• General Search
  • Vetrine Digitali
  • Eventi
  • Products & Services
  • Blogs

13 motivi per visitare Brindisi raccontati da una ragazza canadese

visitare brindisi

Cheryl Howard è una ragazza di Toronto che ama viaggiare e ha fatto della sua passione il suo lavoro. Nel web, ovviamente. Cheryl, infatti, ha un suo blog e sii guadagna da vivere come freelance scrivendo e fotografando posti incantati di tutto il mondo. Tra i suoi preferiti c’è proprio Brindisi e nel suo blog racconta ben 13 motivi per cui tutti dovrebbero visitare Brindisi almeno una volta nella vita.

 

Cosa ha portato Cheryl da Toronto a Brindisi e come ha scoperto la nostra città?

Google, ovviamente. Cheryl racconta di trovarsi in Islanda al freddo al gelo e di aver scovato nel web la pubblicità di un agriturismo nel Brindisino che l’ha conquistata con il suo sole ed il suo calore. Dopo alcune ricerche su Brindisi, la sua storia e la sua posizione ha deciso che Brindisi sarebbe stata la sua prossima meta. Amici italiani hanno anche cercato di deviarla dicendo che Brindisi non era proprio un gran bel posto da visitare e che non le avrebbe offerto quello che si aspettava, ma lei non ha desistito ed è venuta a trovarci.

Il risultato? Un bellissimo post nel suo blog dove offre ai suoi followers ben 13 motivi per visitare Brindisi e le sue meraviglie.

Oltre al cibo, il mare ed il calore della gente, Cheryl offre una prospettiva diversa raccontando anche di piccoli dettagli che le sono rimasti nel cuore. Le porte, ad esempio. Cheryl scatta tantissime foto di porte e portoni delle vie del centro storico di Brindisi e le racconta come se fossero meraviglie architettoniche di altri tempi dal fascino indescrivibile. A pensarci bene, è vero.

I gatti. Cheryl è rimasta affascinata dai gatti che si aggirano rilassati e spensierati per le vie di Brindisi, dal lungomare alla piazza Duomo. I brindisini sono calorosi ed ospitali con tutti, anche con i gatti.

Ma Cheryl pone l’attenzione anche sulla bellezza e l’imponenza dei nostri monumenti, sulla storia del nostra città che trasuda da ogni fontana, piazza e palazzo e, infine, sulla comodità della collocazione di Brindisi, punto di connessione vicino al Salento caraibico, ad Ostuni e la valle d’Itria oltre che alla Grecia e l’Albania via mare.

E pensare che un solo messaggio pubblicitario di un solo agriturismo locale ha portato da noi una turista canadese in vacanza in Islanda. Provate a moltiplicare l’effetto…


Leave a Comment