• General Search
  • Vetrine Digitali
  • Eventi
  • Products & Services
  • Blogs

Corigliano d’Otranto: l’Antica Città nel Salento Ricca di Storia e Monumenti

corigliano d'otranto salento

Corigliano d’Otranto, distante 26 chilometri da Lecce, è una delle città nel Salento da visitare almeno una volta nella vita se si è di passaggio in quella zona. In questa area della Puglia, la cosiddetta Grecia Salentina, si parla il griko, un dialetto di origine greca.

Corigliano d’Otranto ha origini antiche, probabilmente romane, ma dal VI all’XI secolo ha subito la dominazione greca. A questa seguì quella normanna, passando di signore in signore. Tra questi, degni di nota sono i De Monti, i quali fecero realizzare le mura di cinta e il castello.

Corigliano d’Otranto: Gli Edifici della Splendida Città nel Salento

Il Castello De Monti fu edificato nel 1465 ed è composto da quattro torrioni posti agli angoli della struttura. Secondo G. Bacile di Castiglione, si tratta del “più bel monumento di architettura militare e feudale del principio del Cinquecento in Terra d’Otranto”.

Il portale d’ingresso è sormontato da un magnifico balcone e da tre nicchie, all’interno delle quali sono poste delle statue. Nel Settecento, il prospetto ha subito l’influenza barocca, ben visibile dalle finestre riccamente decorate e dalle nicchie.

Tra gli altri monumenti da vedere in questa splendida città nel Salento troviamo la Chiesa matrice dedicata a San Nicola, del 1573. Mentre lo stile esterno è tipicamente rinascimentale, l’interno a tre navate in stile barocco presenta due altari, uno del 1716 e l’altro del 1728. Particolarissimo il pavimento del 1877, il quale ricorda il mosaico della Cattedrale di Otranto.

Accanto alla chiesa è presente una torre campanaria più antica, risalente al 1465, in stile tardo-gotico. La torre, decorata da archetti, bifore, colonnine e leoni, è purtroppo rimasta incompiuta e presenta un’iscrizione in arabo.

Ma le bellezze di Corigliano d’Otranto non finiscono qui:
Arco dei Lucchetti (1497)
Palazzo Comi (1755)
Cappella di San Leonardo (seconda metà del XV sec.)
Chiesa della Madonna degli Angeli (prima metà del XVII sec.)

Corigliano d’Otranto ha questo e molto altro da offrire. Perché non visitare questa antica città nel Salento uno di questi weekend?


Leave a Comment